Sulle ragioni della fede contro le obiezioni dei musulmani: Testo latino a fronte

12,00 

  • Editore ‏ : ‎ Tommaso d’Aquino
  • Traduttore: Adriano Virgili
  • Lingua ‏ : ‎ Italiano
  • Copertina flessibile ‏ : ‎ 145 pagine
  • ISBN-10 ‏ : ‎ 8897328091
  • ISBN-13 ‏ : ‎ 978-8897328094
  • Peso articolo ‏ : ‎ 150 g
  • Dimensioni ‏ : ‎ 12.7 x 0.84 x 20.32 cm

Descrizione

Il presente trattato fu scritto da san Tommaso d’Aquino a Orvieto nel 1264. Non sappiamo chi fosse il Cantore di Antiochia che riportò al grande teologo domenicano le obiezioni dei musulmani alla fede cattolica che lo scritto affronta e cerca di risolvere. All’epoca Antiochia era ancora sotto il controllo dei crociati (lo rimarrà fino al 1268) ed è probabile che tali obiezioni fossero vivamente discusse in quel luogo in cui la fede dei cattolici aveva modo di confrontarsi sia con l’islam che con il cristianesimo orientale. Le risposte che Tommaso propone in queste pagine utilizzano materiale esposto
con maggiore ampiezza nelle sue opere principali, ma a rendere particolarmente prezioso il presente lavoro sono la sua brevità e l’attenzione ai punti essenziali in cui la fede cristiana si differenzia, trascendendolo, dall’islam.
Questa traduzione si basa sul testo latino dell’edizione Marietti del 1954 (riportato a fronte) e si ispira a quella inglese del compianto Joseph Kenny OP, dando priorità alla comprensibilità del dettato tommasiano per il lettore odierno più che a una resa letterale dello stesso.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Sulle ragioni della fede contro le obiezioni dei musulmani: Testo latino a fronte”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *